REGISTER - REGISTRATI
Nuovi Inserimenti Messaggi privati

Forum ~ Corredo ~ La mia prima reflex! [Nikon D3000]

Aggiungi questa foto ai preferiti
Chiara A.

Utente Attivo
Inviato:
Mer Mag 05, 2010 4:00 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Buon pomeriggio a tutti!!!
Torno in vostra compagnia dopo un sacco di tempo di assoluto silenzio (ma di costanti visite) per avere qualche vostro commento sulla mia nuova macchina fotografica:
la Nikon D3000. Premetto che ero e sono tuttora un'assoluta principiante nel campo della fotografia, e il poco tempo a disposizione non mi permette di fare i passi da gigante che vorrei nel mio apprendimento. Però già da un po' cominciavo a sentire i limiti della mia cara "compattona" (una Olympus sp550 uz), e ho deciso di acquistare la mia prima reflex. Ho scelto la Nikon d3000 abbastanza consapevole dei suoi limiti (per esempio l'assenza del live view - che per me non rappresenta un problema, comunque) e della sua "fascia di appartenenza", soprattutto per motivi affettivi (mio padre ha una Nikon degli anni '70).
Mi piacerebbe sapere da chi di voi la conosca un po' meglio quali sono le migliori capacità di questa macchina, quali sono i settori in cui la si può far esprimere al meglio e al contrario in cosa dovrò aspettarmi una resa minore...
Grazie a tutti!!
ciao!
Chiara

p.s. gli ambiti in cui mi piace di più fotografare sono: street, paesaggi, interni e macro.
photoflavio

Moderatore
Inviato:
Mer Mag 05, 2010 10:48 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Ciao Chiara Very Happy

approfitto dell'occasione per dirti "bentornata" e per augurarmi che tu possa passare da queste parti sempre più spesso - in particolare adesso che hai fatto il salto nel mondo delle reflex e che avrai tanto da imparare, sperimentare, domandare...

Passiamo alla tua domanda. Ritengo che la D3000 ti permetta di far fronte a tutte le esigenze fotografiche tipiche del fotoamatore. In realtà offre molto di più... i professionisti che fino a pochi anni fa spendevano qualche migliaio di euro per corpi professionali avevano tra le mani fotocamere che in termini di prestazioni erano forse inferiori. La mia prima Nikon digitale, una D70 (1349€ cinque anni fa... ricordo a memoria il prezzo) offriva alcune cose in più ma in termini di prestazioni era sotto certi aspetti certamente inferiore (e tieni presente che la fotografa che ha il negozio sotto casa mia ci ha lavorato e fatto servizi matrimoniali per almeno tre anni).

10MP, sensibilità fino a 1600 ISO (ottimamente gestiti fino ad 800ISO ed ancora utilizzabili con soddisfazione a 1600), ampio monitor LCD, corpo leggero, piccolo e molto maneggevole (ideale per le mani di una ragazza)... cosa si può pretendere di più? Le modalità di utilizzo ci sono tutte (manuale, automatismii, programmi), 11 aree di messa a fuoco, 3 fotogrammi al secondo...

Insomma, dietro a questa entry level si nasconde un corpo macchina in grado di darti tutto quello che cerchi. Corpi più costosi e performanti hanno una costruzione più robusta, tropicalizzazioni, ma non credo ti siano indispensabili per fare ottime foto.

Ritengo che tu debba adesso prendere la necessaria confidenza con la fotocamera ed i suoi menù (importante perchè finirai per andare a pescare le impostazioni che ti servono al volo, senza doverci pensare su...) ed eventualmente fare qualche lettura per acquisire un po' di nozioni sulla tecnica fotografica. Gironzolare per la rete, frequentarci e fare domande potrebbe essere un ottimo inizio.

La tua richiesta era ovviamente un po' "ampia" e per essere trattata necessiterebbe di fiumi di parole. Se nel fare pratica avrai dubbi o perplessità... noi siamo qui, facci pure tutte le domande che vuoi.

Ciao ed a presto Very Happy
Flavio

PS: ho fatto acquistare la D3000 ad un paio di colleghi e dopo qualche mese di utilizzo ne sono molto soddisfatti. Il mio compagno di scrivania ha scattato recentemente alcune foto al nipotino appena nato, in ospedale, senza flash... c'era pochissima luce e lui si è meravigliato dei risultati portati a casa. Sono certo che tra un po' di tempo ci racconterai anche tu qualcosa sul tuo grado di soddisfazione.

_________________
Chiara A.

Utente Attivo
Inviato:
Gio Mag 06, 2010 2:18 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
grazie di aver condiviso con me le tue riflessioni e dell'accoglienza Smile

in questi giorni sono raffreddata e qui a Novara il tempo è bruttino...
non vedo l'ora di provarla all'esterno in occasione di una bella giornata di sole!

ciao!
Chiara A.

Utente Attivo
Inviato:
Gio Mag 06, 2010 9:37 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
ecco scoperto sulla mia pelle un primo limite della D3000:
le manca il braketing..........! T_T

condivido poi l'opinione di alcuni che sostengono abbia il grip poco pronunciato.
photoflavio

Moderatore
Inviato:
Gio Mag 06, 2010 9:55 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Il bracketing non l'ho mai utilizzato... sarò "di coccio" ma nelle poche occasioni in cui mi è servito eseguire scatti "a forchetta" ho sempre realizzato manualmente le mie impostazioni utilizzando il cavalletto. In tutta onestà, in vent'anni di fotografia credo di averne avuto la necessità non più di dieci volte, quasi sempre per fare esperimenti.

Sull'impugnatura poco pronunciata ti dirò, non me ne sono mai accorto... ho maneggiato la D3000 per un po' e non ho avuto questa sensazione. Guarda il confronto con quella della D300:




_________________
Chiara A.

Utente Attivo
Inviato:
Gio Mag 06, 2010 10:01 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
L'assenza del braketing l'ho notata perché oggi pomeriggio volevo approfondire un po' la tecnica hdr... molti la trovano pacchiana, ma confesso che a me non dispiace, anche se usata in maniera eccessiva... Smile
però la tua considerazione mi conforta parecchio, e in effetti resta comunque la possibilità di agire sui files RAW, no?
per quanto riguarda l'impugnatura, ora sono in modalità "abbraccia-la-fotocamera-come-fosse-un-neonato", per cui ti saprò dire solo tra un po' XD XD XD
comunque sentivo più solida quella della mia vecchia Oly....
ciao!
photoflavio

Moderatore
Inviato:
Gio Mag 06, 2010 10:05 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Io ho bisogno di sentire la fotocamera fissata saldamente alla mia mano... ciò deriva proprio dai tempi in cui alcune mie vecchie reflex avevano una impugnatura ridicola e davano l'impressione di sfuggire sempre dalla mano.

Ho quindi preso l'abitudine di utilizzare la cinghia della fotocamera attorcigliata attorno al polso (un paio di giri) anzichè al collo come un turista; questo conferisce una sensazione di maggior stabilità che si traduce anche (almeno con me) in una maggior sicurezza negli scatti con tempi lunghi... certamente una fissazione, però mi aiuta.

_________________
Chiara A.

Utente Attivo
Inviato:
Gio Mag 06, 2010 10:10 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
photoflavio ha scritto:

Ho quindi preso l'abitudine di utilizzare la cinghia della fotocamera attorcigliata attorno al polso (un paio di giri) anzichè al collo come un turista; questo conferisce una sensazione di maggior stabilità che si traduce anche (almeno con me) in una maggior sicurezza negli scatti con tempi lunghi... certamente una fissazione, però mi aiuta.


Farò senz'altro mio questo accorgimento... anche a me piace avere la sensazione che la macchina sia un tutt'uno con la mano, non un corpo - peraltro costoso - estraneo...! ^^
photoflavio

Moderatore
Inviato:
Gio Mag 06, 2010 10:15 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Eventualmente ci sono in giro cinghie da polso...


_________________
Chiara A.

Utente Attivo
Inviato:
Gio Mag 06, 2010 10:22 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
photoflavio ha scritto:
Eventualmente ci sono in giro cinghie da polso...



Ecco... lo dicevo che doveva esistere qualcosa di simile...! questo sì che è perfezionismo XD
Fabio Pianigiani

Moderatore
Inviato:
Ven Mag 07, 2010 7:25 am

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
photoflavio ha scritto:

...
Ho quindi preso l'abitudine di utilizzare la cinghia della fotocamera attorcigliata attorno al polso (un paio di giri) anzichè al collo come un turista;
...

Credevo di essere l'unico a tenerla così ... Rolling Eyes

Chiara ... non crearti falsi problemi.
Il Grip può essere seriamente pericoloso per chi va in moto ... Wink perché dettato da variabili incontrollate e la perdita di "presa" sull'asfalto ha effetti nefasti. Wink
Applicato alla fotocamera è solo questione di pratica e familiarità con essa.
Come ricorda Flavio, fino a non molti anni fa le reflex erano degli scatolotti mal impugnabili e piuttosto inclini a sfuggire di mano. Meglio concentrarsi sul dove appoggiamo la fotocamera, magari nei rapidi cambi di ottica. Il pericolo è li.

Il Braketing: se esegui esposizioni a forchetta su cavalletto, puoi farne tranquillamente a meno. E' altresì utile se esegui Braketing con tempi rapidi a mano libera. Ma quante volte ricorrerai a questa tecnica?

Dammi retta ... approfitta di questi giorni di pioggia per imparare a memoria le funzionalità della fotocamera per poter poi riservare la tua attenzione esclusivamente al "racconto fotografico".

Attendiamo le foto ...

_________________
fabiopianigiani.net
danardi

Utente Assiduo
Inviato:
Ven Mag 07, 2010 2:08 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Il bkt è in effetti utile quando si è a spasso senza tanti fronzoli, e raramente si trova un appoggio idoneo a far da stativo senza sconvolgere l'inquadratura.
Si deve ammettere però che su una entry qualche "sacrificio" è messo in conto.
Concordo con Fabio e Flavio sull'impugnatura (anzi, adoro le forme a scatolina della mia vecchia ME-Super). L'unica cosa che conta è la quantità e disposizione dei comandi: quantità che sulla D3000 è un po' carente, ergonomia che invece è punto forza dello stile nikon.

A guardarla è proprio un giocattolo strano questa D3000, ha tutta la tecnologia da poco scesa da corpi semiprofessionali (sostanzialmente ha parti di D200 e D80 se non sbaglio) ultimo baluardo del CCD nikon, in un guscio ridotto all'osso.
Tecnologia elettronica della precedente generazione vuol dire tanto. Vuol dire che i confronti con la tecnologia disponibile sui corpi più nuovi (a farsi dalla D5000) portano spesso a tristi epiloghi, ma il tutto è rispecchiato dall'economia dell'oggetto.

Sono sempre scettico sul dire e sentir dire "né sono soddisfatto", perché è un parametro talmente soggettivo da rendere la considerazione pressoché inutile. Dovresti conoscermi a fondo, sapere i miei gusti, le mie esigenze e le mie capacità per capire se quel "ne sono soddisfatto" ha un contributo positivo o meno per il tuo uso.
Vero è che se uno non trova "soddisfazione" nel leggere le schede tecniche, ma nel fare fotografie, troverà sicuramente divertente l'uso delle grandi capacità di questa piccola nikon, fino ad accorgerti che i limiti della D3000 hanno un contributo infinitesimo alla tua fantasia.

Oltre al bkt, sentirei forte la mancanza del motore af interno (tienilo a mente quando comincerai a curiosare nei mercatini dell'usato a caccia di qualche ottica d'occazione). Per il resto c'è solo da divertirsi, sperimentare, imparare.

Buona luce Chiara!

_________________
sono un dilettante, non prendetemi troppo sul serio
danardi.net

Mostra prima i messaggi di:  

Pagina 1 di 1
Home delmutolo.com Profilo Preferiti Chi è on line Nuovi Inserimenti Log in Messaggi privati

Record utenti in linea 442 in data Ven Mag 13, 2011 6:29 pm Gruppi
forum fotografia photoshop