REGISTER - REGISTRATI
Nuovi Inserimenti Messaggi privati

Forum ~ La ripresa ~ Misurazione della luce nello Still life

Aggiungi questa foto ai preferiti
ascantini

Utente Assiduo
Inviato:
Dom Gen 10, 2010 8:49 am

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Salve vorrei esporre un dubbio che ho da quando ho letto un commento su una mia foto sul forum.vorrei sapere perche' nello sill life non si puo' scattare + o - a seconda dell'esigenze.conoscevo fotografi che lavorando in sala posa effetuavano scatti di un immagine a esposizione +o- rispetto a cio' che indicava l'esposimetro per effetuarte dei test.adirittura scattavano con polaroid per avere immediatamente un esempio su cio' che sarebbe venuto fuori.C'e' poi un altro problema secondo il libro di Michael Freeman il sensore della macchina fotografica ha un risposta diversa sulle alte luci e sulle basse luci rispetto alla pellicola.cioe' rispetto alla curva sia la pellicola che il sensore hanno una risposta comune rispetto ai mezzi toni ma per quanto riguarda le alte luci e le basse luci il discorso cambia.alle due estremita' della curva mentre perla pellicola la risposta rallenta nel sensore invece no.allora credo che bisognera' comportarsi di conseguenza per evitare il clipping.forse ho le idee un po confuse mi chiedo ma perche' nello Still life dovrebbe essere diverso?aiuto
devargas

Nuovo Utente
Inviato:
Mer Mar 31, 2010 12:34 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Lo still life molto spesso presenta una riproduzione un po immaginifica della scena, nel senso che elabora un ricordo visivo tendendo a sublimizzarlo. Vale a dire che, se taluni riflessi, ombre, dominanti, convergenze ecc. hanno una loro logica di esistere, nello still life sono errori. Il digitale ha semplificato molto il lavoro. Io ti consiglierei di andare sul sito di Ludovico Foss, il concetto che ti ho espresso descritto pi dettagliatamente. Riguardo alle esposizioni, una volta composta la scena sarebbe auspicabile un buon esposimetro esterno, tenendo conto che non sempre l'esposizione per il bicchiere pu andar bene anche per un altro oggetto presente sulla scena, quindi devi procedere ad esposizioni separate, nonch esposizioni e schemi adatti alle ombre per conformarle alla gradevolezza visiva che la scena richiede. Insomma lo still life una bella sfida. Sul sito del fotografo che ti ho indicato troverai tanti bei trucchetti ed indicazioni didattiche utilissime. Ciao.

_________________
Il momento migliore quello che non muore. La fantasia produce lughi incantati, eterni rifugio dell'anima.
ascantini

Utente Assiduo
Inviato:
Mer Mar 31, 2010 1:19 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
ti ringrazio seguiro' il tuo consiglio

_________________
francesca
Paolo Modenese

Utente Assiduo
Inviato:
Mer Mar 31, 2010 2:31 pm

Profilo Send private message - Invia messaggio privato
Rispondi citando
Citazione:
...tenendo conto che non sempre l'esposizione per il bicchiere pu andar bene anche per un altro oggetto presente sulla scena, quindi devi procedere ad esposizioni separate, nonch esposizioni e schemi adatti alle ombre per conformarle alla gradevolezza visiva che la scena richiede...


risposta vera e professionale.



paolo

_________________
www.popularphoto.it





Nella fotografia esistono, come in tutte le cose, delle persone che sanno vedere e altre che non sanno nemmeno guardare. (Nadar)

Mostra prima i messaggi di:  

Pagina 1 di 1
Home delmutolo.com Profilo Preferiti Chi è on line Nuovi Inserimenti Log in Messaggi privati

Record utenti in linea 442 in data Ven Mag 13, 2011 6:29 pm Gruppi
forum fotografia photoshop